X
Menu
X

Manuel Ortega
Professore dei  corsi di incisione e delle tecniche della  grafica d’arte

“Maria Luigia Guaita era solita ricordare che soltanto attraverso un’applicazione costante fosse possibile diventare buoni artigiani, primo essenziale gradino della scale che consente di respirare il profumo dell’arte. Suo anche il merito di avermi fatto capire il legame diretto intercorrente fra le differenti modalità del “come stampare” e le conseguenti, diverse, situazioni emotive.
Io porto la mia opera e le sue finalità sempre con me. credo che esse trovino più genuina realizzazione nelle intense giornate di studio ed applicazione trascorse con gli studenti.  Con loro ricerco un percorso comune, seguendo insieme tranquilli sentieri ed orizzonti che lasciano intravedere ideale serenità. La mia è una abitudine al lavoro che richiama continuamente essenze, odori, colori. La ricerca, per un’opera d’arte grafica, è continua e trae alimento dalla fantasia.
il lavoro dell’incisore è il frutto dell’esperienza di tanti anni dedicati all’obiettivo, mai raggiunto, di un appagamento finale. occorre tendere alla padronanza delle tecniche  oggi praticate pur con la consapevolezza che esse saranno sempre sperimentali, quindi parziali, rispetto al ventaglio delle possibilità esistenti ed ipotizzabili, che formano l’universo del mondo dell’incisione.

Nato a Santiago de Veraguas (Panamá) nel 1956, si diploma alla locale Escuela de Bellas Artes nel 1981.
L’assegnazione di una borsa di studio da parte del governo di Panamá gli consente di completare i suoi studi artistici in Europa. Alla fine del 1983 si reca a Firenze, conseguendovi il diploma in Pittura presso l’Istituto Statale d’Arte, l’anno successivo. Con una borsa di studio dell’Istituto Italo-Latino Americano (I.I.L.A.) di Roma frequenta il corso di specializzazione in Incisione in Bianco e Nero presso la Scuola Internazionale di Grafica d’Arte Il Bisonte di Firenze e nel 1985-86 vi si perfeziona anche in Incisione a Colori. Dal 1986 collabora alla Scuola de Il Bisonte in qualità di assistente di laboratorio e, dal 1991, come docente di Tecniche Incisorie. Nel 1989 ha aperto a Firenze l’atelier di pittura e incisione “Urraca” nel quale segue un gruppo di artisti incisori. Nel 2000 ha preso parte in qualità di docente al “Master in Litografia e Stampa d’Arte” gestito dalla Società Consortile F.Or.eL. tramite convenzione con la Regione Toscana.
Oltre ad un buon numero di personali (Bressanone, 1986; Firenze, 1989, 1990, 1994, 1995, 1996; Panama City, 1998), Ortega ha all’attivo la partecipazione a importanti collettive e rassegne internazionali.
Nel 1990 ha esposto, quale invitato speciale, alla IX Bienal de Grabado Latinoamericano y del Caribe di San Juan de Puerto Rico, intervenendovi ancora nel 1996 e nel ’98. Interessato alla trasmissione della cultura artistica latino-americana in Italia e in Europa, ha curato il settore riservato alla pittura del primo Festival Latino-Americano e del Caribe di Firenze.
Dal 1992 organizza e cura una rassegna internazionale di Incisione per il Comune di Ricomagno (SI).
1996 –  I mostra Centro-Americana e del Caribe organizzata a Monaco di Baviera, ottenendo una menzione di merito.
1997 –  è stato chiamato dall’Ambasciatore della Repubblica di Panamá in Italia a rappresentare il suo paese d’origine alla XX Biennale di Venezia e, nell’ottobre dello stesso anno, è stato invitato alla Triennale Mondiale d’Estampes Petit Formats a Chamalièrs in Francia.
1998 – partecipa alla “Mostra di pittori panamensi in Europa” dell’Istituto Italo Latino Americano di Roma e ad una mostra personale di pittura alla Galleria Balboa a Città di Panama.
1999 – invitato al Premio Internazionale di Incisione a Biella e nello stesso anno ha partecipato ad una collettiva sugli artisti legati a Il Bisonte a Tokyo, Edogawa-Ku Center e Yamagata Cultural Center.
2002  –  Il Bisonte. La stamperia storica e la scuola internazionale, Villa Pacchiani, S. Croce sull’Arno (PI).
2004 –   Orme dal moderno – testimonianze di una stamperia storica Il Bisonte. Mostra collettiva organizzata presso la Galleria Comunale d’arte Contemporanea di Monfalcone (GZ)
2006 – Mondial de l’Estampe et de la gravure Originale, Chamalières, Francia
Fondazione Il Bisonte, palazzo Reale, Pisa
2009 – Il Bisonte sono io !, galleria Il Bisonte, Firenze
Maria Luigia Guaita e il Bisonte, Rifugio Gualdo, Sesto Fiorentino, (FI)
2011 – Un istante tra passato e futuro. Mostra di Arte Grafica Internazionale, Chiostro dei Frati Francescani Minori, Caluso  (TO).

 

2 thoughts on “Manuel Ortega

marco marra - firenze says:

Ho avuto la grande fortuna di incontrare e conoscere abbastanza da vicino Il professor Ortega. Possiede quattro grandi qualità, essenziali per un grande artista:
conoscenza difficilmente superabile di ogni tecnica grafica, capacità di sintesi e di rappresentazione dei suoi sentimenti tradotti in sensazione, è capace di miscelare in colori nuovissimi ed avvolgenti le sue intuizioni più segrete e personali, un candore ed un’immediatezza artistica capace di renderti partecipe della sua grande onestà morale.
Attendo una sua grande mostra in ambito cittadino; lo merita indiscutibilmente.
Grazie, Manuel Ortega!

Rosalba Espinosa says:

Senza dimenticare gli insegnamenti del maestro Manuel Ortega, nell’estate del 2004. Il suo aiuto e di amicizia. Grazie per tutti gli insegnanti. Cordiali saluti dal Messico.

Lascia un commento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *