X
Menu
X

NORME PER LA FREQUENZA
La segreteria è a disposizione, dal lunedì al venerdì, dalle ore 9.00 alle 12.30 e dalle 15 alle 18:30 in Via San Niccolò 24r.
La scuola è aperta dal lunedì al venerdì dalle 9.00 alle 13.00, salvo diverse indicazioni.
L’accesso ai laboratori/aule è consentito soltanto negli orari stabiliti dal contratto/scheda di iscrizione.
L’allievo accetta comunque le eventuali variazioni che si rendano necessarie.
Le lezioni possono talora riguardare allievi di più classi, parimenti interessati all’argomento trattato.
La Direzione si riserva il diritto di spostare le lezioni dei propri corsi o delle scuole affiliate nelle aule più adeguate al numero degli studenti.
Non è permesso ricevere visite durante le ore di lezione senza l’autorizzazione della Direzione.
Le LEZIONI NON SONO RECUPERABILI O RIMBORSABILI. Solo gli iscritti ai corsi non istituzionali (Tempo Libero, corsi Flessibili) possono recuperare una lezione.
Per sospendere e in seguito riprendere un corso si deve pagare una penale di € 100.
Dopo 5 giorni di assenza continuativa deve essere portato in segreteria il certificato medico. Non sarà possibile recuperare le ore perse ma queste non verranno conteggiate come assenza ai fini del diploma.
Ogni allievo è tenuto a firmare il registro di classe all’inizio delle lezioni.
Non sono ammessi ritardi all’inizio delle lezioni. Ingressi dopo le 9:45 sono considerati assenze se non preventivamente annunciati.
Per tutti i corsi con “lezione ad ingresso” (Tempo Libero, Open Studio) è obbligatorio saldare il pagamento prima di effettuare le lezioni. Il tesserino acquistar deve essere mostrato ai docenti o, in caso di loro assenza, al personale della segreteria e vidimato all’inizio della sessione di lavoro, lo studente deve firmare sul registro la sua presenza in aula. Il tesserino è valido 6 mesi dalla prima vidimazione.


WORKSHOP per interni ai corsi istituzionali
I workshop in programma hanno, di norma, l’ orario scolastico di quattro ore giornaliere (salvo diversa programmazione) e sono già inclusi nella quota di frequenza, nonché obbligatori, per tutti gli iscritti ai corsi principali. La direzione si riserva comunque il diritto di non attivarli o di modificarne date, orari, docenti e contenuti, proponendone all’occorrenza altri su argomenti di interesse particolare.


OPEN STUDIO/OPEN STUDIO DI GRUPPO/SISTER PROGRAM
Gli open studio individuali si svolgono solo nel pomeriggio e non prevedono la presenza di un docente di affiancamento o sessioni di didattica.Per gli Open studio la scuola NON fornisce il materiale didattico.Gli ingressi pomeridiani per gli studenti iscritti ai corsi principali dell’anno in corso ( base, approfondimento, specializzazione) devono considerarsi Open Studio e non continuazione e/o alternativa e/o recupero delle lezioni perse. Il costo di tale ingresso pomeridiano, solo per gli allievi dei corsi principali dell’anno in corso, è di € 10, invece di € 15. I docenti segneranno la presenza su un apposito registro e gli studenti sono tenuti a saldare le presenze pomeridiane del mese entro il 5 del mese successivo.Per i “sister program” è incluso solo il materiale concordato. Se non specificato il materiale non è a disposizione e deve comunque essere richiesto ai docenti e pagato. – Per gli Open Studio di Gruppo la fatturazione è a giornata.

LABORATORI E AULE
Ogni allievo è tenuto a rispettare ambienti e attrezzature, nonché a rimettere in ordine la propria postazione ogni giorno, al termine del lavoro: il materiale personale deve essere sempre riposto negli appositi armadietti. Le chiavi possono essere richieste ai docenti consegnando una cauzione di € 3,00. In ogni caso la Fondazione non si assume alcuna responsabilità per eventuali oggetti smarriti all’interno dei locali o lasciati a scuola oltre il termine del corso.
L’uso di armadietti, cassetti e postazioni individuali è consentito solo durante il periodo di frequenza. Al termine del proprio corso ogni allievo è tenuto a liberare subito gli spazi assegnati.
La consultazione dei libri della biblioteca e delle opere dell’archivio di grafica contemporanea è possibile negli orari di apertura della segreteria.
Il materiale lasciato nelle cassettiere della scuola o in deposito presso la Fondazione verrà custodito per 6 mesi dopo la fine del corso di riferimento del proprietario del materiale dopodiché verrà distrutto o incamerato dalla Fondazione.


MANUTENZIONE ATTREZZATURE E APPROVVIGIONAMENTO MATERIALI
Ogni allievo deve usare le attrezzature con la massima cura, conformemente alle istruzioni impartite, nel rispetto dei tempi di lavoro altrui e, in caso di guasti o rotture, deve avvisare tempestivamente il docente.
Le attrezzature e i materiali d’uso comune sono forniti dalla scuola; ogni allievo deve invece procurarsi materiali e utensili di uso personale. (v. elenco in segreteria)
L’allievo è pregato di collaborare con il docente per consentire un tempestivo approvvigionamento dei materiali da parte della Fondazione.
È possibile acquistare presso la segreteria carta, lastre di metallo, inchiostro e tarlatana. Il pagamento va effettuato al momento dell’acquisto.


SICUREZZA E SALUTE
L’allievo deve osservare tutte le disposizioni in materia di sicurezza e salute e di quanto altro previsto dalle vigenti normative europee o indicato dal medico o dal responsabile della sicurezza della Fondazione. Le norme sono affisse nelle aule.
Nelle aule, nei laboratori e in qualsiasi altro locale della scuola, ad eccezione del cortile esterno, è assolutamente vietato fumare o fare uso di sostanze stupefacenti. La Fondazione si riserva inoltre il diritto di rivalersi economicamente sui trasgressori la cui inosservanza fosse causa di sanzioni amministrative da parte delle autorità preposte al controllo sanitario, oppure di danni morali e materiali direttamente o indirettamente arrecati alla Fondazione stessa.


PROVE DI STAMPA E D’ESAME
Ogni allievo è tenuto a lasciare all’archivio della scuola almeno due stampe di ogni lastra eseguita durante il corso (corredate di scheda tecnica). I borsisti dovranno lasciare entro la fine del corso frequentato una tiratura di 20 esemplari, con soggetto a scelta della Direzione della Fondazione. Il materiale per l’esecuzione della tiratura è a carico del borsista.
Una copia del libro d’artista realizzata durante il corso deve essere lasciata alla Fondazione.


MOSTRA FINE ANNO Ogni anno la Scuola organizza una mostra di Fine Anno degli studenti corredata di catalogo.
La mostra è parte integrante del programma didattico e ogni allievo è tenuto a partecipare ad ogni fase dell’allestimento e alla sorveglianza dei locali durante l’apertura della mostra.
Gli studenti sono inoltre tenuti a scrivere la loro presentazione che sarà pubblicata sul catalogo della mostra.

VERIFICHE DEI PROGRESSI, ESAMI FINALI, DIPLOMI E CERTIFICATI
Il direttore dei corsi e i docenti verificano periodicamente i progressi realizzati da ogni allievo. Di norma non sono previsti esami finali, ad eccezione del corso di Specializzazione.
Il certificato di frequenza della scuola viene rilasciato solo agli allievi che hanno frequentato almeno il 70 % delle ore di lezione previste dal programma di studio.